Foto: Getty Images / EyeEm

Negli ultimi anni si è assistito a un rinnovato interesse per tutto ciò che riguarda le streghe, tra cui i tarocchi. Per alcuni, i tarocchi sono un pratico trucco per le feste, un modo per aiutare un amico a fare collegamenti a cui altrimenti avrebbero resistito. Per altri, il tarocco è sacro, un potente strumento con cui dirigere la propria vita.

Sebbene le carte dei tarocchi abbiano assunto un significato mistico nell’immaginazione culturale, originariamente erano intese come più un gioco di società. Le carte sono state utilizzate almeno dalla metà del XV secolo; i primi mazzi registrati ebbero origine in varie parti d’Italia. Solo nel XVIII secolo i tarocchi furono usati per lo scopo divinatorio (o occulto) che conosciamo meglio per oggi – Antoine Court e Jean-Baptiste Alliette sono accreditati per aver reso popolari le “letture” dei tarocchi a Parigi negli anni 1780.

Tra coloro che pensano che sia uno scherzo e coloro che pensano che i tarocchi siano una vera magia, c’è un vasto gruppo che li trova penetranti e divertenti, se non necessariamente soprannaturali. Che si tratti di un hobby o di un lavoro a tempo, leggere i tarocchi (per se stessi e per gli altri) può essere un modo illuminante per passare il tempo.

Di cosa ho bisogno per leggere le carte dei tarocchi?

Per prima cosa avrai bisogno un mazzo di tarocchi. Il mazzo più popolare e conosciuto è il Rider-Waite, disegnato dall’illustratrice Pamela Colman Smith e pubblicato nel 1910. Queste carte sono famose per le loro immagini semplici, il loro schema di colori semplice (con molto giallo, azzurro e grigio) e il loro simbolismo. Molte persone consigliano il mazzo Rider-Waite per i principianti, poiché i significati delle carte sono così spesso intuitivi – e quando non lo sono, esistono molte guide all’interpretazione nei libri e online. Molti mazzi, incluso il Rider-Waite, vengono forniti con un piccolo foglio di carta che definisce ciascuna delle interpretazioni più comuni della carta.

Sebbene sia il mazzo più conosciuto, il Rider-Waite è tutt’altro che un lettore principiante unica opzione. Il mazzo Wild Unknown è particolarmente carino, però – giusto avvertimento – un po ‘meno intuitivo per i nuovi arrivati. Il mazzo Morgan Greer è un po ‘come il Rider-Waite con gli steroidi: i simboli sono simili, ma le facce sono più grandi e più audaci ei colori più vividi e vari. Ci sono mazzi moderni e diversificati e mazzi a tema Game of Thrones. La cosa più importante è scegliere un mazzo con immagini che ti interessano, con un simbolismo che puoi interpretare. Sarai tu a usarli, quindi devono adattarsi alla tua personalità e al tuo stile.

Foto: Corbis tramite Getty Images

Cosa significano i diversi tipi di carte dei tarocchi?

Anche se il design varia notevolmente, tutti I mazzi di tarocchi sono uniformi in un paio di modi. Ciascuno comprende 78 carte divise in due gruppi: gli arcani maggiori e minori. Gli arcani maggiori sono le 22 carte vincenti del mazzo e, se estratti durante una lettura, si riferiscono tipicamente a influenze e rivelazioni più importanti. Queste carte non hanno semi e invece stanno da sole e rappresentano eventi e / o figure significativi della vita di una persona.

Gli arcani minori, al contrario, si riferiscono a questioni e influenze più quotidiane. Queste 56 carte sono divise in quattro semi: bacchette, spade, pentacoli e coppe. (Di tanto in tanto, i mazzi di tarocchi impiegano altri termini, come “monete”, per pentacoli, ma queste sono sostituzioni dirette per le quattro categorie originali.) Ogni seme rappresenta un aspetto diverso della vita. In genere, le bacchette simboleggiano creatività e passione, le spade simboleggiano l’intelletto , i pentacoli simboleggiano lavoro e denaro e le tazze simboleggiano l’emozione. Ci sono anche altri raggruppamenti qui; ogni seme è anche allineato con un raggruppamento di segni zodiacali, in modo tale che bacchette = fuoco, spade = aria, pentacoli = Terra e tazze = acqua .

Questi significati possono entrare in gioco quando le carte rappresentano le persone e i loro segni zodiacali, ma dato che qui siamo principianti, i significati da cui attingerai più spesso sono le definizioni funzionali. Ad esempio, un tre -card spread che include tre carte pentacolo suggerisce fortemente un problema che ha a che fare con il denaro. (Maggiori informazioni sui tipi di spread in un momento.)

Come preparo il mazzo ?

Molto di questo dipende dal proprietario del mazzo e da cosa ritiene giusto loro, ma ci sono alcune pratiche comuni alla maggior parte delle letture dei tarocchi. Se stai leggendo le carte per un’altra persona, chiedi loro di farti una domanda o suggerire ciò di cui sono curiosi e tieni a mente quella domanda mentre mescoli il mazzo, noto anche come “svuotamento” del mazzo da richieste e letture precedenti. (Gli esempi potrebbero includere: “Quando troverò l’amore?” “Sono sulla giusta strada di carriera?” “Come faccio a terminare il blocco del mio scrittore?”)

Potresti poi chiedi alla persona per cui stai leggendo (chiamata anche “l’interrogante”) di tagliare il mazzo, concentrandoti di nuovo sulla sua domanda.Ci piace questa variazione perché consente al richiedente di sentirsi connesso con il mazzo stesso, ma alcuni lettori taglieranno il mazzo per il richiedente. In ogni caso, tirerai tutte le carte di cui hai bisogno per la tua diffusione, disponendole tra te e il richiedente o semplicemente di fronte a te, se stai leggendo da solo.

Foto: picture alliance via Getty Image

Come faccio a leggere le carte?

Se ti sei ritrovato a chiederti cos’è uno “spread di tre carte”, questa è la sezione che fa per te. Ci sono molti modi per leggere le carte dei tarocchi e spesso le indicazioni che ne derivano le tue carte includeranno le immagini degli spread più popolari. Questi includono il semplice spread di tre carte, la croce celtica e uno spread di sette giorni, ma imparerai presto che c’è uno spread per ogni situazione e puoi sempre fare anche le tue.

Un mazzo di tre carte fa sì che il lettore prenda tre carte dal mazzo dopo che sono state mescolate e dimezzate dal richiedente (ne riparleremo tra un attimo). Di solito, il primo ha chiamato tirato rappresenta il passato, il secondo rappresenta il presente, un d il terzo rappresenta il futuro. Il modo in cui queste linee temporali vengono interpretate dipende dalla lettura e dalla domanda che viene posta: “futuro” potrebbe significare domani o potrebbe significare 10 anni da adesso.

Un altro uso comune delle carte dei tarocchi è la lettura quotidiana delle carte, in cui una singola carta viene estratta dalla cima del mazzo mischiato e utilizzata come promemoria o come guida per la giornata a venire. Questa può essere una pratica molto utile per chiunque desideri familiarizzare con il mazzo dei tarocchi e il significato delle carte.

Ma cosa significa?

È importante considerare il significato individuale di ogni carta, ma è essenziale considerare l’atmosfera e il simbolismo nella diffusione nel suo insieme, anche. Soprattutto negli spread più ampi, ci sono tante informazioni da raccogliere dal quadro generale quante sono le sue parti. Se stai leggendo per qualcun altro, questa è un’opportunità per lavorare con loro: maggiore è la pressione che senti di leggere nel pensiero, più sarà difficile, leggere i tarocchi non ti rende sensitivo, il che dovrebbe essere un sollievo f: Va bene porre domande all’argomento sulle carte e riflettere insieme sui modi in cui le carte potrebbero applicarsi alla loro domanda originale. A volte le carte non corrispondono affatto: il richiedente chiede dei soldi, ma tu prendi due tazze di carte e “gli amanti”. Questo potrebbe suggerire ciò che volevano chiederti era la loro vita sentimentale. (Chi non lo fa?)

Ci sono molti modi per leggere i tarocchi, ma tutti richiedono pratica. Imparare 78 carte distinte richiede tempo, in particolare quando tanti di loro hanno più significati possibili, ma più leggi e tocchi le carte, più diventeranno familiari e più facile sarà usarle come strumento per capire meglio te stesso e gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *