Non farti ingannare dall’acquisto di un detersivo speciale per la cura dei tuoi indumenti di lana. Quelle bottigliette di lana lavata sono costose e non fanno nulla che tu non possa fare da solo. La soluzione economica per lavare la lana è l’aceto e non richiede altri prodotti speciali o un viaggio in tintoria.

Come lavare i vestiti di lana

La lana è un tessuto delicato e deve essere lavato con cura. Se non prendi le dovute precauzioni, il tuo capo preferito si restringe o si rovina in altro modo.

  1. Lavare gli indumenti in lana a mano o con il ciclo delicato / delicato in lavatrice .
  2. Usa acqua fredda e il normale detersivo per bucato, ma non usare detersivo per bucato con agenti sbiancanti incorporati o altri fantasiosi ingredienti aggiuntivi.
  3. Aggiungi l’aceto. Se la tua macchina ha un distributore automatico di ammorbidente, riempilo con 1 tazza di aceto. Altrimenti aggiungerlo all’inizio del ciclo di risciacquo. Se stai lavando le mani, aggiungi l’aceto all’acqua di risciacquo. Le tue lane profumeranno di aceto ,. ma l’odore scomparirà quando si asciugheranno. Puoi anche aggiungere una o due gocce di olio di lavanda per aggiungere un profumo leggero.

The Spruce / Ana Cadena

Perché l’aceto funziona?

Le fibre di lana sono naturalmente acide. La maggior parte dell’aceto distillato bianco contiene circa il 4-8% di acido acetico. Aggiungendo l’aceto al ciclo di risciacquo, stai regolando il pH dell’acqua di lavaggio per allinearlo al pH dei tuoi indumenti di lana. I tuoi vestiti verranno puliti senza danneggiarsi.

Vantaggi dell’uso di aceto

L’aceto è molto più economico dei detersivi speciali e una brocca o una bottiglia grande andrà bene un lungo cammino. Inoltre, non contiene sostanze chimiche aggressive come la maggior parte dei detersivi e può anche raddoppiare come ammorbidente. In effetti, puoi aggiungere l’aceto a tutto il tuo bucato e non comprare mai più l’ammorbidente. Poiché l’aceto è leggermente acido, dissolve i residui del detersivo, che è alcalino. Questo è ciò che gli consente di funzionare come un efficace ammorbidente.

L’aceto funziona anche come un ottimo smacchiatore. Ancora una volta, poiché è acida, le macchie a base di acido possono essere dissolte dalla presenza di un altro acido come l’aceto.

The Spruce / Ana Cadena

Come asciugare indumenti di lana

La lana non dovrebbe mai essere asciugata in un’asciugatrice! Si restringerà se esposto al calore. Per asciugare un indumento di lana:

  1. Stendilo su un asciugamano pulito e adagia sopra un altro asciugamano.
  2. Arrotola gli asciugamani in un tronco stretto.
  3. Strizza lungo il fascio per rimuovere l’acqua in eccesso dal capo. Non strizzare la lana tra le mani. Lo allungherai.
  4. Dopo aver rimosso quanta più acqua possibile, srotola gli asciugamani e stendi l’indumento su una superficie piana, avendo cura di rimodellarlo secondo necessità.
  5. Lascialo asciugare in questo modo. Non appendere l’indumento o avvolgerlo su uno stendino. Cambierà la sua forma.

L’abete rosso / Ana Cadena

Lavare la lana prima di riporla

Lava sempre i capi di lana prima di riporli per la stagione. Se non lo fai, le tarme, i pesciolini d’argento e altri parassiti masticatori di lana saranno attratti dal sudore e dagli oli rimasti. Potresti non sentire alcun odore, ma questo non significa che non lo faranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *