Pubblicità

Per centinaia di anni ci sono stati rapporti di rumori di boom non identificati negli Stati Uniti.

A volte accompagnati da terremoti, a volte no, sono stati ascoltati durante i terremoti di New Madrid del 1811-1812 fino a gennaio 2020. Sono spesso descritti come un suono “impetuoso” o “rotolante” e occasionalmente sono associati a temperature fredde piuttosto che a terremoti.

Ci sono stati un numero insolito di tali rapporti quest’anno in tutto il mondo, incluso un Darth Vader che respira rumore a Bratislava e un rumore di boom udito dai residenti del Texas, anche se la maggior parte di questi nuovi rapporti potrebbe essere spiegata dal silenzio inquietante durante il blocco che consente alle persone di sentire i suoni meteorologici di sottofondo come il vento e il tuono, non essendo più soffocati dal rumore di traffico e viaggi.

I suoni in forte espansione non sono limitati solo a Stati Uniti. In tutto il mondo sono conosciuti come “Bansal guns” nel delta del Gange e nel Golfo del Bengala, “yan” a Shikoku, in Giappone, e “mistpouffers” (rutti di nebbia) in Belgio.

Pubblicità

È noto che i rumori forti di colpi si verificano particolarmente spesso vicino al lago Seneca nella regione dei Finger Lakes di New York. Conosciuti come i Seneca Guns, i suoni sono così forti che a volte possono far tremare le finestre e le porte, e torniamo al terremoto di Charleston nell’agosto 1886, quando i rumori furono uditi per diverse settimane dopo l’evento, in coincidenza con le numerose scosse di assestamento.

Gli scienziati stanno ora utilizzando i dati sismici dall’EarthScope Transportable Array ( ESTA) per tentare di spiegare i rumori negli Stati Uniti, confrontandoli con i resoconti dei rumori dal 2013 in poi.

Il team della University of North Carolina a Chapel Hill ha esaminato le notizie dal North Carolina, dove le segnalazioni di rumori si sono verificate abbastanza frequentemente e il team sperava di poter verificare th I rumori con dati sismo-acustici tratti da ESTA. Non hanno trovato eventi che coincidessero con i terremoti.

Pubblicità

“In generale, riteniamo che si tratti di un fenomeno atmosferico – non lo facciamo Penso che “provenga da attività sismica”, ha detto a WordsSideKick.com il ricercatore Eli Bird. “Stiamo” assumendo “che si stia propagando attraverso l’atmosfera piuttosto che il suolo.”

I ricercatori, che hanno presentato le loro scoperte a la riunione annuale dell’American Geophysical Union del 7 dicembre, si è invece concentrata sull’ascolto dei dati degli infrasuoni, suoni a bassa frequenza che non sono udibili dagli esseri umani. Hanno captato segnali – che variano tra 1 e 10 secondi, rapporti di Live Science – associati a boom segnalati. M

Tuttavia, non siamo molto più vicini a una spiegazione per i rumori, né se il i rumori sono causati dallo stesso tipo di eventi intorno alla Terra. Molti potrebbero essere boom sonici di aerei che rompono la barriera del suono, piuttosto che cause naturali sconosciute. Le possibili spiegazioni per altri eventi vanno da onde di tempesta e tsunami che vengono amplificati in una particolare direzione e accensione di gas metano rilasciato dai letti di idrato di metano.

Pubblicità

Una possibilità promettente sono i bolidi nell’atmosfera superiore – meteoroidi che producono un boom sonico, dove la meteora non viene visto e non viene notato finché non sentiamo il rumore che crea. Per ora, finché non vengono raccolti più dati, i rumori rimangono irrisolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *