Prendersi cura dei vetri delle auto rotti non è qualcosa che nessuno vuole fare. Ma proteggere la finestra fino a quando non puoi farla riparare è un passo importante. Indipendentemente dal fatto che sia stato distrutto dalla grandine, da un incidente con uno schiacciamento e una presa o un incidente, ogni proprietario di auto dovrebbe sapere come risolvere il problema.

Per la maggior parte delle situazioni, guidare con l’auto rotta non è un problema di sicurezza vetro, ma dovrebbe essere riparato o sostituito il prima possibile. Nel frattempo, dovresti rimuovere il vetro rotto e coprire la finestra. Ciò non ripristina la sicurezza del veicolo in caso di furto, ma può proteggere l’interno dalle intemperie e dal vento eccessivo.

Forniture necessarie per coprire un finestrino rotto

  • Guanti da lavoro spessi,
  • Un rotolo di nastro adesivo e
  • Panno in microfibra.
  • Un sacco della spazzatura di plastica ad alta densità può funzionare altrettanto bene una copertura temporanea per una finestra rotta. La copertura temporanea del finestrino dell’auto non fornirà una buona visibilità finché non sarà possibile sostituirla. Ma usare un sacchetto di plastica trasparente ti permetterà almeno di vedere la luce e il colore nel tuo campo periferico.

Passaggi per coprire temporaneamente una finestra rotta

Preparazione

Per prima cosa, indossa un paio di guanti da lavoro per proteggere le mani prima di maneggiare i frammenti di vetro. Procurati una borsa o un contenitore che faciliti lo smaltimento o il riciclaggio del materiale.

Rimuovi il vetro rotto

Inizia rimuovendo i pezzi di vetro più grandi. Usa le mani per raccogliere e gettare i pezzi frantumati nella borsa o nel contenitore. Rompi delicatamente il vetro rimanente ancora attaccato all’auto. Quindi, usa un aspirapolvere da negozio per aspirare i pezzi di vetro più piccoli dall’interno dell’auto, attorno al telaio del finestrino e giù all’interno del sigillo. L’accessorio per aspirapolvere lungo è utile per raggiungere i piccoli frammenti sul tappeto, sul sedile e all’interno della portiera dell’auto.

Pulisci intorno al finestrino

Successivamente, dovrai preparare il superfici intorno alla finestra per una buona adesione. È importante rimuovere lo sporco, la polvere e gli accumuli in modo che il nastro adesivo aderisca bene. Utilizzare un panno umido per pulire la guarnizione del finestrino e il telaio dell’auto su tutti i lati. Lascia asciugare quest’area per alcuni minuti.

Posiziona la copertura in plastica

Quindi, dall’interno dell’auto, posiziona la plastica sul telaio del finestrino. Tenere la borsa contro il bordo superiore del telaio e fissarla temporaneamente in posizione con alcuni piccoli pezzi di nastro adesivo. Evita di utilizzare altri tipi di nastro in quanto possono danneggiare la vernice dell’auto o diventare difficile da rimuovere dal vetro dell’auto in un secondo momento.

Fissa il rivestimento in plastica

Prepara da sei a 10 pezzi di nastro adesivo più lunghi . Liscia la superficie di plastica e tirala verso un lato del telaio dell’auto. Usa un pezzo di nastro adesivo alla volta per fissare saldamente la plastica attorno a ciascun lato della finestra. La plastica deve essere tesa e non lasciare allentata la superficie che sbatterà al vento e causerà rumore durante la guida.

Sigilla la copertura della finestra

Quindi, usa pezzi di nastro extra per rinforzare la guarnizione intorno alla finestra. Un secondo strato di nastro aiuterà anche a mantenere il rivestimento di plastica in posizione anche se c’è umidità o una forte pressione dell’aria durante la guida. Assicurati che non vi siano fori tra la plastica e il telaio della finestra in cui l’aria e l’acqua possano penetrare. Gli spazi vuoti aumenteranno la probabilità che la plastica si strappi prima di poter riparare la finestra.

Aggiungi un secondo strato su l’esterno

Se la copertura temporanea dovrà resistere per più giorni, durante il fine settimana o in caso di maltempo, è meglio aggiungere un secondo strato di plastica. Ripeti i passaggi da quattro a sei con un’altra copertura di plastica dall’esterno della finestra. Questo dovrebbe completare il processo di copertura di un finestrino rotto.

Preoccupazioni per la sicurezza

Tieni presente che coprire un finestrino riduce il raggio visivo del guidatore. Se un finestrino è rotto, riduci la velocità e guida con estrema attenzione.

Non inibire mai la visibilità del conducente coprendo un finestrino con materiali scuri o opachi. Non tentare di coprire un parabrezza rotto.

Ricorda, questa è solo una soluzione temporanea. Per proteggere l’auto e i suoi passeggeri, è meglio sostituire il finestrino prontamente.

Ottieni maggiori informazioni: cosa fare in caso di furto di auto.

Riparazione affidabile dei vetri dell’auto & Sostituzione

Per servizi di riparazione e sostituzione rapida dei vetri per auto su cui puoi contare, contatta Anthony Volk Glass. Chiama il numero (610) 436-9727 o utilizza il nostro modulo di richiesta preventivo online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *