Justin Taylor | Genesologia

La pratica del matrimonio esisteva molto prima che il cristianesimo fosse mai creato. Prima che il giudaismo fosse mai creato, e prima dello zoroastrismo e la maggior parte di tutti i sistemi religiosi. Il matrimonio è stato creato dai pagani. Non è un’istituzione religiosa cristiana. Quindi, in teoria, la pratica del matrimonio “autore” o “autorizzato” appartiene alle antiche culture pagane. Questo rappresenta un bel dilemma per il cristianesimo moderno e per coloro che sostengono “la Parola di Dio “su ciò che è o non è” consentito “. Fornisce anche una finestra aperta per requisiti permissivi, restrizioni, rituali, indennità e chi o cosa può sposare chi o cosa.

Il concetto di matrimonio precede il cristianesimo e le altre due religioni abramitiche, ebraismo e islam, che condividono un’origine comune e valori comuni. Il matrimonio è molto antico e risale al di là della storia documentata ed era praticato da tutte le persone di molte culture, etnie e sistemi di credenze in tutti i continenti. La prevalenza del concetto di matrimonio derivato da un’epoca in cui la cultura del genere umano si è evoluta dai primi uomini – cacciatori-raccoglitori – all’agricoltura e alla pastorizia, avvenuti circa 10.000 anni fa.

In origine il “matrimonio” era una contra ct tra clan / tribù (famiglie) per formare un’alleanza, aumentando così le possibilità della tribù di sopravvivere in guerra contro i loro rivali. Una “dote” è stata data da ciascun clan per “concludere l’affare”. Il matrimonio era contrattuale, considerato un passaggio di “proprietà” tra questi clan come simbolo dell’intenzione di onorare l’accordo che veniva suggellato. La proprietà assumeva molte forme: bestiame, terra, bambini e tutto ciò che poteva essere considerato di grande valore a quei tempi. Nel Regno Unito, l’obbligo di un annuncio pubblico in una parrocchia cristiana (pubblicazioni di matrimonio) è stato introdotto dalla Chiesa cattolica romana nel 1215. Questo ha stabilito il precidente per il matrimonio come riconosciuto dalla comunità cristiana.

Le origini del matrimonio NON sono religiose, né hanno nulla a che fare con il Dio dei sistemi di fede basati su Abramo. Esisteva molto prima della religione organizzata … che per “standard cristiani” significa che è PAGANA. In effetti, il cristianesimo “prese in prestito” e incorporò nelle loro cerimonie, rituali, credenze e insegnamenti molti riti e rituali pagani in modo che i pagani si convertissero più prontamente e facilmente al cristianesimo. Ovviamente, se non lo hanno fatto, sono stati costretti dalla tortura e da altri mezzi per estorcere miseria e sofferenza, o semplicemente uccisi.

Nei tempi moderni negli Stati Uniti, prima che una cerimonia di matrimonio legale possa essere eseguita, si deve ottenere una licenza di matrimonio dalle “autorità governative”. Quando una coppia legalmente sposata chiede il divorzio, deve rivolgersi a un giudice per l’annullamento del matrimonio. Ministri e sacerdoti non rilasciano licenze di matrimonio legalmente vincolanti, né hanno l’autorità legale per concedere il divorzio. Il concetto religioso di matrimonio non ha nulla a che fare con il concetto giuridico. Chiesa e Stato sono completamente separati nel caso dell’istituzione del matrimonio.

Il matrimonio precoce è nato dalle società antiche “necessità di garantire un ambiente sicuro in cui allevare, gestire la concessione di diritti di proprietà e proteggere Infatti, l’antica legge ebraica richiedeva che un uomo diventasse il marito della vedova di un fratello defunto. Ma anche in questi primi giorni, il matrimonio riguardava tanto l’amore e il desiderio quanto la stabilità sociale ed economica. Nella sua rotondità, si crede che anche l’anello di fidanzamento, un’usanza risalente all’Antica Roma (che rappresenta l’anello attorno al dio Saturno), rappresenti l’eternità e l’unione eterna. Il cerchio (360 gradi) rappresenta un’eternità senza fine. In qualche arte antica troverai un serpente che la mangia la coda. Ancora una volta, simbolismo per la trasformazione e l’eternità, senza fine. Inoltre, una volta si credeva che una vena o un nervo scendesse direttamente dall ‘”anulare” della mano sinistra al il cuore.

Molte altre tradizioni matrimoniali moderne hanno le loro origini in questi tempi antichi. Si dice che gli sposi abbiano aiutato la fertilità bevendo una miscela a base di miele durante alcune fasi lunari ed è questa tradizione da da cui derivano le origini della parola “luna di miele”. C’è molto che non SAPRIAMO, a meno che non ricerchiamo e impariamo. Siamo qui nella “Scuola della Terra” per ottenere la conoscenza (Gnosi) e per evolverci e coinvolgerci come essere avere un’esperienza fisica.

Allora, perché ai cristiani dovrebbe essere permesso di dire che il matrimonio gay è un peccato? Il processo e l’origine del matrimonio non appartiene a loro. Non è stato creato da nessuna delle fedi abramitiche o il Dio di Abramo. Nella sua forma base, è un accordo contrattuale legalmente vincolante tra due parti che hanno accettato i termini e le condizioni in esso contenuti.Detto questo, se queste religioni abramitiche si oppongono al matrimonio gay all’interno dei loro dogmi religiosi chiusi e dei loro sistemi dottrinali, allora questa è la loro scelta … a condizione che stiano lavorando nel contesto della legge governativa. Ma se due persone dello stesso sesso scelgono di unirsi in un matrimonio cerimoniale tramite un’entità autorizzata al di fuori della loro chiesa, allora non dovrebbero avere voce in capitolo. Le origini della separazione tra Chiesa e Stato non erano per proteggere la Chiesa dallo Stato, questa sentenza era per proteggere lo Stato dalla chiesa. Non dimentichiamo la storia della Chiesa romana e il caos che ha creato attraverso le Crociate, l’Inquisizione e la fonte stessa del Medioevo. I nostri padri fondatori conoscevano questa storia e stavano progettando questo paese in modo che la situazione non avrebbe mai avuto la possibilità di ripetersi.

Solo un pensiero …

Justin Taylor, ORDM. , OCP., DM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *