Le istruzioni del forno autopulente variano leggermente da modello a modello, quindi consulta sempre il manuale di istruzioni corretto per indicazioni specifiche per il tuo particolare apparecchio. Se non hai mai posseduto un forno autopulente prima d’ora, scoprirai che richiede un atteggiamento più delicato nei confronti della pulizia rispetto al tuo forno precedente.

Istruzioni per il forno autopulente standard

Auto standard le istruzioni per la pulizia del forno consentono di mantenere pulito il forno senza doversi inginocchiare mani e ginocchia, bagnare l’interno con un detergente per forno e indossare una maschera per evitare di respirare i fumi. I forni autopulenti sono più semplici da pulire e più delicati su schiena, glutei e braccia, per non parlare dei seni.

Svuota il forno

Tira fuori le griglie del forno, la pellicola e tutto ciò che è rimovibile. dal forno interno. Non spruzzare detergenti per forno all’interno del forno. Getta la pellicola e lava le griglie nel lavandino. Potrebbe essere necessario utilizzare un detergente per forno sulle griglie per rimuovere il grasso cotto. Se scegli di lasciare le griglie nel forno durante il ciclo di pulizia, puoi usare olio vegetale per pulire le griglie e ridare lucentezza al metallo.

Imposta ciclo di autopulizia

Non eseguire mai il ciclo di autopulizia sul forno quando non sei a casa. Se hai accumuli eccessivi sul fondo del forno, fumerà. Il calore è molto intenso nei forni autopulenti. Il calore è progettato per trasformare i detriti, il grasso e lo sporco in cenere. Il ciclo medio di autopulizia dura circa tre ore. La temperatura del forno sarà estremamente alta. Durante il periodo estivo, è consigliabile eseguire il ciclo di autopulizia a tarda notte o al mattino presto per evitare di sovraccaricare il condizionatore d’aria durante il caldo del giorno.

Dopo il ciclo di pulizia

Quando al termine del ciclo di autopulizia, lasciare raffreddare il forno per un paio d’ore. Utilizzare un panno o una spugna delicati e umidi e rimuovere la cenere dall’interno del forno. Pulire i residui è importante. Prendere nota delle aree intorno alle guarnizioni e la porta esterna anteriore non verrà pulita dal processo di autopulizia. Puoi pulire queste aree con un panno delicato e acqua ossigenata. La pulizia regolare di queste aree aiuterà a prevenire l’accumulo di sporco.

Pulisci regolarmente il forno

Troppo spesso le persone con forni autopulenti pensano di poter saltare le pulizie regolari, ma si accumula troppo all’interno del forno possono provocare cattivi odori e fumo durante l’esecuzione del ciclo di autopulizia. Se usi molto il forno, dovresti eseguire mensilmente il ciclo di autopulizia. Dovresti pulire regolarmente le aree intorno allo sportello e alla parte anteriore del forno.

In caso di fuoriuscite impreviste all’interno del forno, puliscilo sempre con acqua e un panno anziché usare detergenti chimici aggressivi. Assicurati di pulire regolarmente i rack. Rivedi sempre le istruzioni del forno autopulente del tuo marchio per problemi specifici o problemi di risoluzione dei problemi.

Consulta i manuali del produttore

Per i dettagli specifico per la pulizia del forno, è necessario consultare il manuale fornito dal produttore. Si prega di notare che le istruzioni possono variare da un modello all’altro e da compagnia. Contatta direttamente il produttore del tuo particolare forno per ottenere le istruzioni per il tuo apparecchio. In alternativa, Kitchen Manuals Online è una risorsa per trovare e condividere manuali di elettrodomestici difficili da trovare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *