Questa è la storia del pifferaio magico di Hamelin. Molto, molto tempo fa, la gente della città di Hamelin ha avuto un grosso problema. C’erano troppi ratti ad Hamelin. La gente ha provato di tutto per sbarazzarsi dei piccoli parassiti, ma invano. C’erano ratti di ogni colore e forma. Anche i gatti non potevano fare nulla. Il capo della città convocò una riunione e disse a tutti che avrebbe dato dieci sacchi d’oro a chiunque li salvasse dai topi.

Il pifferaio magico di Hamelin arriva

Finalmente, un giorno, uno sconosciuto da una terra lontana arrivò ad Hamelin. Vestito con abiti colorati, aveva una piuma nel cappello e portava una pipa. Ha detto ai cittadini che si sarebbe sbarazzato dei topi. Quindi, lo straniero prese la sua pipa e iniziò a suonare una melodia strana ma meravigliosa. Tutti i topi della città hanno sentito la musica e hanno cominciato a correre da lui. Mentre camminava per le strade di Hamelin suonando la pipa, sempre più topi lo seguivano.

Pifferaio magico di Hamelin – www.bedtimeshortstories.com

Hamelin viene liberato dai topi

I topi da ogni angolo seguivano il Pifferaio magico e la sua musica. L’uomo intelligente li ha portati tutti a un fiume. Lì, uno ad uno, tutti i topi caddero in acqua e annegarono. Hamelin era libero dai topi! Il Pifferaio magico è tornato per ritirare la sua ricompensa. Ma ora che il loro problema era stato risolto, gli avidi cittadini non volevano pagargli i soldi. Il pifferaio magico era molto arrabbiato e pensò di dare una lezione a questa città.

Una lezione per Hamelin Folks

Immediatamente, il pifferaio incominciò a suonare di nuovo la sua pipa. Questa volta, tutti i bambini della città hanno sentito la musica e gli sono corsi dietro. Ogni ragazza e ogni ragazzo di Hamelin ha iniziato a seguire la musica magica. Il Pifferaio magico li portò tutti nella grotta fuori città e chiuse la porta della grotta con un’enorme roccia. Solo due bambini sono rimasti indietro. Un bambino si era fatto male alla gamba e la bambina non poteva sentire niente. Sono andati dai cittadini e hanno raccontato loro quello che era successo.

Ora, i cittadini erano molto spaventati e si vergognavano molto di infrangere la loro promessa. Andarono alla grotta dove si trovava il pifferaio magico e implorarono perdono. Gli promisero persino di dargli venti sacchi d’oro.

Alla fine, il pifferaio magico lasciò andare i bambini. La città di Hamelin aveva imparato a non essere mai ingrata e avida. Il pifferaio magico scomparve, per non essere mai più visto. Ma si dice che a volte, ad Hamelin, se ascolti molto attentamente, puoi ancora sentire il bellissimo suono della sua pipa! Inoltre, leggi King Midas And The Golden Touch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *