Le seguenti condizioni possono causare una sensazione di pressione nella testa:

Cefalea di tipo tensivo

Condividi su Pinterest
La pressione nella testa potrebbe essere un mal di testa di tipo tensivo.

Secondo l’American Migraine Foundation, circa il 75% della popolazione generale soffre di cefalea di tipo tensivo (TTH ).

Un TTH può causare la sensazione di una fascia stretta o di una morsa che schiaccia la testa. Il dolore di un TTH varia da lieve a moderato.

Secondo la classificazione internazionale dei disturbi della cefalea, i TTH rientrano in tre categorie:

  • TTH episodico raro: si verifica una volta o meno spesso al mese, in media.
  • TTH episodico frequente: si verifica in media 2-14 volte al mese.
  • TTH cronico: si verifica 15 o più volte al mese, per almeno 3 mesi.

Gli esperti non sanno esattamente cosa causa i TTH. Tuttavia, questi mal di testa possono svilupparsi come conseguenza di:

  • tensione muscolare
  • stress
  • ansia o depressione
  • cattiva postura

Infezione sinusale e mal di testa sinusale

Problemi di salute come allergie stagionali e infezioni delle vie respiratorie superiori possono causare infiammazioni alle vie nasali e ai seni. Ciò può provocare un mal di testa sinusale.

Un mal di testa sinusale provoca una sensazione di pressione costante nella parte anteriore della testa. Una persona può anche provare la sensazione in:

  • naso
  • orecchie
  • zigomi

Emicrania

L’emicrania è un problema di salute neurologica. Può causare mal di testa e questi possono comportare un dolore intenso e pulsante ai lati della testa.

L’emicrania di solito colpisce un lato della testa alla volta, ma può interessare entrambi.

L’emicrania è più comune nelle donne che nei maschi. Secondo l’Office on Women’s Health, quasi 29,5 milioni di persone negli Stati Uniti provano dolore e altri sintomi della condizione.

Oltre al dolore, l’emicrania può causare:

  • sensibilità alla luce o al suono
  • problemi di vista, come visione offuscata, perdita parziale della vista o comparsa di luci lampeggianti
  • nausea, vomito o entrambi
  • stanchezza

La causa esatta dell’emicrania rimane sconosciuta. Tuttavia, fattori genetici e ambientali possono influenzare il rischio di una persona.

Problemi alle orecchie

Una pressione sorda e dolorosa sul lato della testa, del viso o della mascella può indicare un’infezione all’orecchio o un’emicrania vestibolare.

I sintomi che di solito accompagnano i problemi legati all’orecchio includono:

  • dolore all’orecchio, alla mascella o alla tempia
  • capogiri o vertigini
  • problemi di udito
  • tinnito o ronzio nelle orecchie
  • problemi di vista
  • scarico di liquidi dall’orecchio

Meningite

La meningite è una condizione medica rara che causa l’infiammazione delle membrane che circondano il cervello e il midollo spinale. Queste membrane sono chiamate meningi.

La meningite si sviluppa tipicamente dopo che un’infezione virale o batterica entra nel flusso sanguigno e viaggia al cervello. L’infezione quindi invade i tessuti e i fluidi del cervello o del midollo spinale.

Altre cause di meningite includono:

  • infezione da funghi
  • infezione da parassiti
  • infezione da Naegleria fowleri ameba
  • alcuni farmaci
  • lupus
  • alcune ferite alla testa
  • alcuni tumori

L’infiammazione del cervello e del midollo spinale può causare forti dolori alla testa, così come:

  • torcicollo
  • febbre
  • stanchezza
  • sensibilità alla luce
  • cambiamenti di umore
  • perdita di appetito
  • confusione
  • nausea, vomito o entrambi
  • convulsioni

Tumore al cervello

Un tumore dentro o vicino al cervello può aumentare la pressione all’interno del cranio.

L’American Cancer Society fornisce il seguente elenco generale di sintomi del tumore al cervello:

  • mal di testa
  • nausea, vomito o entrambi
  • stanchezza
  • visione offuscata
  • vertigini o perdita di equilibrio
  • personalità o cambiamenti di comportamento
  • convulsioni
  • coma

Aneurisma cerebrale

Un aneurisma è un rigonfiamento, o protrusione, che si forma in un vaso sanguigno.

Gli aneurismi si sviluppano a causa di una debolezza nella parete dei vasi sanguigni e la regione sporgente può riempirsi di sangue.

Un aneurisma cerebrale può premere contro i nervi e il tessuto cerebrale , causando i seguenti sintomi:

  • intorpidimento
  • debolezza
  • dolore sopra e dietro l’occhio
  • dilatazione della pupilla
  • cambiamenti della vista
  • paralisi su un lato del viso

Se una persona non riceve cure, un aneurisma cerebrale può scoppiare, o rompersi, riempiendo il tessuto circostante con sangue. Se ciò accade, una persona sviluppa un mal di testa improvviso e grave.

Altri sintomi di un aneurisma cerebrale rotto includono:

  • visione doppia
  • torcicollo
  • sensibilità alla luce
  • nausea, vomito o entrambi
  • convulsioni
  • perdita di coscienza
  • ictus

A la rottura dell’aneurisma cerebrale è un’emergenza. Chiunque abbia un aneurisma che ritiene si sia rotto deve contattare immediatamente i servizi di emergenza se presenta uno dei sintomi sopra indicati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *