È abbastanza facile controllare la dimensione delle directory e dei file usando la GUI. Ottenere le dimensioni di una directory utilizzando la riga di comando può essere molto più difficile rispetto a quando si utilizza la GUI. Con il comando “ls” puoi elencare il contenuto di una directory ma non puoi vedere lo spazio esatto o la dimensione della directory. Invece, devi esplorare più comandi per ottenere la dimensione esatta della directory o del file.

In questo articolo imparerai come controllare la dimensione della directory su Linux utilizzando l’ambiente della riga di comando. Tutti i comandi dimostrati in questo articolo sono stati eseguiti su un sistema Ubuntu 20.04. Tutti i metodi e i passaggi vengono eseguiti nel terminale. È possibile aprire rapidamente la finestra del terminale digitando Ctrl + Alt + t.

Di seguito sono riportati alcuni metodi che è possibile utilizzare per controllare la dimensione della directory sui sistemi Linux. Esploreremo questi metodi uno per uno:

Metodo 1: Controlla la dimensione della directory usando du Command

Il comando predefinito usato per controllare la dimensione della directory è noto come ‘du’ comando, che sta per utilizzo del disco. Il comando du è installato sulla maggior parte delle distribuzioni Linux. Utilizzando il comando du, puoi visualizzare la dimensione della directory corrente del tuo sistema, come segue:

$ du

Il comando precedente mostra un elenco dei contenuti della directory home. I numeri visualizzati a sinistra mostrano le dimensioni, in kilobyte, di ogni oggetto.

Usando l’opzione -h, puoi anche visualizzare l’output in una forma più descrittiva, come segue:

$ du –h

Il comando precedente mostra lo spazio in kilo, mega e gigabyte con numeri.

Per trovare la dimensione della directory specifica, utilizza la seguente sintassi:

$ du –h / directory-path

Dovrai eseguire il comando precedente come utente sudo, perché alcune directory richiedono determinate autorizzazioni per accedere a particolari contenuti di directory.

Usa il seguente comando per controllare la directory dimensione della directory / var:

$ sudo du –h / var

Con l’opzione -hc, puoi visualizzare la dimensione della directory specifica in human-rea dable form, come segue:

$ sudo du -hc / var

Puoi anche cambiare la profondità del percorso della sottodirectory usando l’opzione max-depth. Ad esempio, se si desidera visualizzare solo la directory principale, è necessario impostare max-depth = 0, come segue:

$ sudo du –hc ––max-depth = 0 / var

Allo stesso modo, per recuperare la directory principale con uno strato di sottodirectory, quindi imposterai max-depth = 1.

$ sudo du –hc ––max-depth = 1 / var

Se desideri esplorare più comandi relativi a du, puoi utilizzare il seguente comando:

$ man du

Metodo 2: Controlla la dimensione della directory usando il comando tree

Il comando tree viene usato per visualizzare directory, sottodirectory e file nel formato albero. Puoi rendere questo comando più utile inserendo flag e opzioni per la personalizzazione. Il comando tree non è già installato sulla maggior parte dei sistemi Linux. È possibile installare questo comando utilizzando il gestore di pacchetti apt, come segue:

$ sudo apt install tree

Per visualizzare la directory corrente, le sottodirectory e i file utilizza il seguente comando sul terminale:

$ tree -d -h

Con il comando tree, puoi anche recuperare il contenuto di una directory specifica utilizzando la seguente sintassi:

$ tree / directory-path

Per elencare il contenuto della directory / var, utilizzerai il seguente comando:

$ tree / var

Dopo aver completato il comando, verrà visualizzato il numero totale di directory e sottodirectory.

Per saperne di più sul comando tree, utilizzare il seguente comando :

$ man tree

Metodo 3: Check Dire ctory Size Using ncdu Command

L’NCurses Disk Usage, abbreviato “ncdu”, viene anche utilizzato per controllare la dimensione della directory. ncdu non è installato di default sulla maggior parte dei sistemi Linux.Sarà necessario installare questo comando utilizzando la riga di comando tramite il gestore pacchetti apt, come segue:

$ sudo apt install ncdu

Utilizzando ncdu, puoi visualizzare una visualizzazione interattiva dell’utilizzo del disco di sistema. Esegui quanto segue per provare questo comando:

$ ncdu

L’angolo in alto a sinistra mostra la directory attualmente visualizzata. La colonna di sinistra mostra la dimensione della directory nel valore numerico, dove i segni # indicano la dimensione accanto a ciascuna directory. Utilizzando i tasti freccia, puoi navigare tra queste righe. Qui, lo scopo della freccia destra è sfogliare la directory e lo scopo della freccia sinistra è riportarti indietro.

Con il comando ncdu, puoi anche scegliere come target una directory particolare, come segue:

$ ncdu / var

Per uscire dall’interfaccia ncdu, premi “q” e per assistenza, premi “?”.

In questo articolo hai imparato come controllare la dimensione della directory utilizzando la riga di comando del terminale su Ubuntu 20.04 Sistemi Linux attraverso tre diversi metodi. Puoi esplorare più comandi relativi ai comandi tree, ncdu e du usando il terminale. Questi comandi possono essere utilizzati su tutte le distribuzioni Linux. Se hai domande o suggerimenti, non esitare a commentare di seguito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *