Gabapentin è il nome generico di un farmaco prescritto per il trattamento dell’epilessia, che di solito si trova sotto i marchi Neurontin o Horizant. Il farmaco è stato originariamente approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense nel 1993 e da allora è stato prescritto off-label per il trattamento di altri disturbi correlati ai nervi, come la sindrome delle gambe senza riposo (RLS), intorpidimento e formicolio legati al diabete e per alleviare il dolore associato al fuoco di Sant’Antonio, chiamato nevralgia posterpetica.

In rari casi, gabapentin viene anche prescritto off-label per trattare le vampate di calore. In casi ancora più rari, è prescritto per gestire la sindrome da astinenza da alcol grave.

La versione generica di gabapentin è disponibile per la prescrizione dal 2003.

Il farmaco viene prescritto più spesso quanto più vengono scoperti usi off-label per gabapentin. I medici somministrano gabapentin, piuttosto che analgesici oppioidi, per gestire il dolore dopo l’intervento chirurgico e talvolta viene applicato ai disturbi psichiatrici. Nel 2013, è stato riscontrato che allevia i livelli di ansia da moderati ad alti nelle persone che soffrono di disturbo d’ansia generalizzato cronico.

In rari casi, gabapentin viene anche prescritto off-label per il trattamento delle vampate di calore. In casi ancora più rari, è prescritto per gestire la sindrome da astinenza da alcol grave. La versione generica di gabapentin è disponibile per la prescrizione dal 2003.

Il farmaco viene prescritto più spesso poiché vengono scoperti più usi off-label per gabapentin. I medici somministrano gabapentin, piuttosto che analgesici oppioidi, per gestire il dolore dopo l’intervento chirurgico e talvolta viene applicato ai disturbi psichiatrici. Nel 2013, è stato riscontrato che allevia i livelli di ansia da moderati ad alti nelle persone che soffrono di disturbo d’ansia generalizzato cronico.

ABUSO DI GABAPENTIN

Con più persone che assumono il farmaco, è più probabile che le persone abusino di questa sostanza da prescrizione. La sostanza viene dirottata e abusata per ragioni non mediche, in quanto può esserci un alto livello di euforia associato a prenderne grandi dosi.

Uno studio pubblicato nel 2014 ha rilevato che un quarto delle persone che entrano in programmi di trattamento farmacologico riferire di aver abusato di gabapentin – da solo o come una delle numerose droghe d’abuso. I rapporti del 2015 suggeriscono che il tasso di abuso generale per gabapentin era circa l’1% della popolazione, con il 22% delle persone nei programmi di trattamento che segnalavano abuso di gabapentin a un certo punto. Con più persone che assumono gabapentin per motivi medici e abusano del farmaco, più persone sperimenteranno sintomi di astinenza quando tenteranno di smettere di prenderlo.

Se prendi gabapentin come prescritto e desideri interrompere o passare a un altro farmaco , il medico lavorerà con te per ridurre gradualmente la sostanza o gestire i sintomi di astinenza in un modo diverso. Il ritiro dal gabapentin è notoriamente scomodo e stressante, con diversi effetti dolorosi associati. A causa di questi sintomi, è importante ottenere aiuto da professionisti medici. Altrimenti, potresti avere una ricaduta se usi questo farmaco per motivi ricreativi, oppure potresti subire gravi danni fisici durante il processo di disintossicazione.

Pronto per ricevere aiuto?

Siamo qui 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Rispondi al telefono.

COSA SUCCEDE QUANDO ESCI GABAPENTIN COLD TURCHIA

Sia che tu prenda gabapentin come prescritto o abusi del farmaco, ci sono gravi effetti collaterali associati all’assunzione di questo farmaco. Alcuni sono:

  • Attacchi di panico
  • Pensieri di suicidio
  • Comportamento aggressivo o violento
  • Cambiamenti insoliti e improvvisi di umore o comportamento

Tutto ciò può essere fastidioso e ti porterà a voler smettere immediatamente di gabapentin. Tuttavia, è importante non smettere di gabapentin cold turkey perché i sintomi di astinenza possono essere più gravi degli effetti collaterali, soprattutto se non si dispone di supporto per aiutare con il processo.

Ci sono sintomi di astinenza comuni e fastidiosi associato a gabapentin. Sono:

  • Ansia
  • Difficoltà ad addormentarsi o mantenere il sonno (insonnia)
  • Nausea e vomito
  • Fisico dolore
  • Sudorazione

Se hai avuto un disturbo convulsivo prima di prendere gabapentin e hai smesso improvvisamente di usarlo, avrai più convulsioni quando il farmaco viene metabolizzato dal tuo sistema, entro circa un giorno. Si tratta di un effetto potenzialmente letale di smettere di fumare improvvisamente.

Gabapentin agisce sui recettori dell’acido gamma-amminobutirrico (GABA) nel cervello, attraverso meccanismi simili a quelli dell’alcol e dei sedativi delle benzodiazepine. Smettere bruscamente o passare al tacchino freddo può portare a sintomi di astinenza entro uno o due giorni dopo l’ultima dose.

I sintomi da astinenza associati all’alcol e alle benzodiazepine possono essere pericolosi per la vita. Allucinazioni, delusioni, battito cardiaco accelerato e convulsioni sono tutti rischi.Poiché gabapentin agisce sulla stessa regione del cervello e sugli stessi neurotrasmettitori, questi rischi fanno parte dell’abbandono del gabapentin.

Sono stati segnalati diversi casi di astinenza da gabapentin a dosi elevate, quando le persone hanno smesso di fumare il tacchino freddo dopo abusando di dosi fino a 7200 mg (milligrammi), 4800 mg, 3600 mg e 2400 mg. La maggior parte dei medici prescrive 300 mg da prendere tre volte al giorno, per un totale di 900 mg. L’assunzione di più di 1800 mg può portare a gravi effetti collaterali e indica un abuso del farmaco. Abusare di dosi più elevate del farmaco renderà l’astinenza più pericolosa se non si ha la supervisione medica.

Molte persone che abusano di gabapentin hanno precedenti di abuso di droghe, in particolare il disturbo da uso di alcol (AUD). Sebbene il farmaco non dovrebbe stimolare le aree del cervello che rilasciano dopamina e serotonina, che attivano i percorsi di ricompensa, sembra che la sostanza crei un’euforia rilassata simile ad altri sedativi per molte persone.

CHE COS’È IL MODO MIGLIORE PER SMETTERE DI ABUSARE GABAPENTIN?

Il rischio maggiore associato all’abbandono improvviso di gabapentin sono le convulsioni. Poiché il farmaco è prescritto principalmente per il trattamento di disturbi convulsivi, in particolare l’epilessia, il rischio di sviluppare un disturbo convulsivo dall’abuso della sostanza è elevato. Le modifiche alla chimica del cervello e ai percorsi neurali possono causare l’insorgenza di convulsioni quando gabapentin non è più presente per gestire la produzione di neurotrasmettitori.

Il ritiro dal gabapentin è diverso, a seconda di quanto del farmaco è stato abusato, con quale frequenza, e per quanto tempo. Per alcuni che non hanno abusato spesso del farmaco, la disintossicazione può richiedere fino a 10 giorni; per altri, che hanno abusato di gabapentin per molto tempo, consumando migliaia di milligrammi al giorno, l’astinenza è pericolosa e può richiedere mesi.

Alcuni riferiscono che ci è voluto un anno intero per riprendersi dalla dipendenza dalla sostanza.

Il passo più importante per ritirarsi dal gabapentin in modo sicuro è parlare con un dottore. Se hai preso il farmaco perché ti è stato prescritto, il tuo medico curante ti aiuterà a ridurre gradualmente il farmaco e a passare a un altro farmaco, se necessario. Tuttavia, se si abusa della sostanza e non si dispone di un medico prescrittore, è necessario trovare un programma di disintossicazione medica e ottenere una valutazione da un professionista medico.

Una diagnosi della gravità dell’abuso di gabapentin può aiutare te e il tuo team medico capisce quanto può essere serio il processo di astinenza e determina se puoi disintossicarti in sicurezza a casa.

Alcune persone possono essere al sicuro a casa, purché abbiano controlli regolari con un medico supervisore per gestire i sintomi di astinenza che si presentano. Sfortunatamente, questo non sarà probabilmente il caso per la maggior parte delle persone che abusano di gabapentin.

LA DISINTOSSICAZIONE A CASA COMPORTA MOLTO SUPPORTO

Se il medico stabilisce che puoi disintossicarti in sicurezza in un paziente ambulatoriale programma, permettendoti di rimanere a casa, ci sono alcune cose che puoi fare per stare al sicuro ed evitare ricadute.

  • Contatta la tua famiglia e i tuoi amici. Quando avrai il sostegno di coloro che ami, riceverai offerte di aiuto e avrai persone a cui puoi rivolgerti quando sei a disagio, spaventato, preoccupato o hai bisogno di aiuto in altri modi. Assicurati di chiedere l’aiuto dei tuoi cari quando ti stai disintossicando, poiché possono aiutarti in attività che potrebbero sembrare troppo. Chiedi loro di controllarti regolarmente, anche solo tramite SMS o e-mail.
  • Rimani idratato. La sudorazione e il vomito associati all’uso di gabapentin possono portare alla disidratazione, che è pericolosa e peggiora il rischio di convulsioni. Chiedi al tuo medico quanti litri o litri d’acqua dovresti consumare al giorno. Ciò può essere correlato alla gravità dei sintomi fisici dell’astinenza.
  • Mangia cibi sani. La preparazione dei pasti è un buon progetto per aiutare i tuoi cari. Anche gli integratori vitaminici e minerali possono aiutarti a sentirti meglio.
  • Prepara un programma di esercizi. Decidi alcuni tipi di esercizi a basso impatto, come lo yoga o la camminata, che possono aiutarti a sentirti meglio in generale. Puoi anche chiedere ai tuoi cari di unirsi a te per un po ‘di esercizio. L’interazione sociale può tirarti su di morale, poiché l’esercizio migliora la tua salute mentale e fisica.
  • Prendi piccole dosi di antidolorifici da banco. Questi dovrebbero essere usati solo se necessario. Se provi dolore fisico durante l’astinenza, alcuni ibuprofene o paracetamolo possono alleviarlo.
  • Fai un elenco delle persone da chiamare. Un amico intimo o un familiare è un buon inizio, ma potresti anche trarre vantaggio dal parlare con un consulente per le dipendenze, un terapista o un assistente sociale.
  • Vai a tutti gli appuntamenti del medico e riferisci nuovi sintomi. Se i sintomi di astinenza non scompaiono o peggiorano, lavorare con professionisti medici può aiutarti a determinare se hai bisogno di più cure di quelle che stai ricevendo.

Smettere di gabapentin da solo, senza l’aiuto di persone care e professionisti medici, non funziona. Ti stai mettendo a rischio. Consultare un medico per determinare il percorso migliore da seguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *