I 10 migliori campi da baseball MLB

Non c’è niente come visitare uno stadio MLB per guardare il tuo squadra o giocatore preferito. Le immagini ei suoni del campo da baseball sono qualcosa che tutti gli appassionati di baseball apprezzano. Ammettiamolo, ogni campo da baseball è speciale a modo suo, che si tratti dell’erba verde lussureggiante, dell’opera architettonica, dei servizi dei tifosi o della storia dello stadio. Di conseguenza, gli appassionati di baseball possono godersi il passatempo americano in 30 splendidi e unici stadi della MLB in tutto il paese, anche oltre il confine con il Canada. Tuttavia, alcuni campi da baseball si distinguono più di altri e offrono un’esperienza che riporterà anche i fan più occasionali.

Senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata ai primi dieci campi da baseball della MLB.

No. 10 – Coors Field

(Foto di Doug Pensinger / Getty Images)
Team: Colorado Rockies Anno di apertura: 1995 Capacità: 50.490

Coors Field è un vero parco retrò e la sua architettura si fonde con il quartiere circostante. Alcuni posti all’esterno sono un po ‘lontani, ma questa è una conseguenza del dover spostare indietro le recinzioni a causa dell’elevazione di Denver. Ma non preoccuparti, ci sono molte altre opzioni di posti a sedere, poiché Coors Field è al terzo posto per capacità. I servizi vengono sempre aggiornati per migliorare l’esperienza dei fan e sono tra i migliori in MLB. E non dimenticare i tramonti mozzafiato, le fontane nel campo centrale e le viste fenomenali delle Montagne Rocciose e del centro di Denver dal tetto nel campo in alto a destra.

No. 9 – Truist Park

(Foto di Todd Kirkland / Icon Sportswire tramite Getty Images)
Team: Atlanta Braves Aperto: 2017 Capacità: 41.149

Truist Park, precedentemente noto come SunTrust Park, offre una delle migliori esperienze di gioco per gli appassionati di baseball. Non solo offre servizi moderni eccezionali e fantastiche vedute intorno al campo da baseball, ma non c’è un brutto posto in casa e il 60% di quei posti è ombreggiato dalla “tettoia più grande del baseball della Major League”. Uno dei punti salienti è ciò che è appena fuori Truist Park: The Battery Atlanta. The Battery non è solo un quartiere di intrattenimento attorno al campo da baseball, è una comunità in cui le persone lavorano, vivono e giocano. È diventato il nuovo modello di sviluppo intorno agli stadi di baseball.

No. 8 – Busch Stadium

(Foto di Dilip Vishwanat / Getty Images)

Team: St. Louis Cardinals Apertura: 2006 Capacità: 45.494

L’aspetto più notevole di questo campo da baseball è l’incredibile vista del Gateway Arch e del centro di St. Louis. Anche l’atmosfera è elettrizzante, dato che quasi tutte le partite sono esaurite. Di conseguenza, i Cardinals si sono classificati al secondo posto per sette anni consecutivi. Simile a The Battery Atlanta, i Cardinals hanno aggiunto “Ballpark Village” fuori dal Busch Stadium, che consente ai fan di godere di ristoranti, divertimenti e negozi prima e dopo ogni partita.

No. 7 – Dodger Stadium

(Foto di Jayne Kamin-Oncea / Getty Images)
Squadra: Los Angeles Dodgers Aperto: 1962 Capacità: 56.000

Il luogo cavernoso che è il Dodger Stadium offre una vista perfetta del San Gabriel montagne. Il campo da baseball è il terzo più antico della Major League Baseball, ma “tocchi moderni come concessioni migliorate, aree di gruppo e spazi sociali” gli hanno conferito un’atmosfera contemporanea. È lo stadio più grande delle major ed è riuscito a guidare il campionato in presenze per sette stagioni consecutive. Un altro vantaggio è il tempo e il fatto che piove raramente. Dall’apertura dello stadio nel 1962, ci sono stati solo 17 rainout.

No. 6 – Petco Park

(Foto di Brace Hemmelgarn / Minnesota Twins / Getty Images)
Team: San Diego Padres Aperto: 2004 Capacità: 40.209

Tempo perfetto? Viste stupefacenti di San Diego? Architettonicamente brillante? Sì, Petco Park ha tutto questo e molto altro. Ma è lo storico edificio della Western Supply Co. nel campo sinistro che è la pietra angolare di questo campo da baseball. Invece di demolire l’edificio, gli architetti hanno contribuito a renderlo conforme al codice, e ora è ” serve come una metaforica stretta di mano tra il passato e il futuro del baseball “. Una delle migliori caratteristiche che offre Petco Park è la 2.7 acri “Park in the Park”, un’area erbosa situata fuori dal muro esterno ma all’interno dei cancelli. L’area del parco offre ai fan un modo economico per guardare le partite e fornisce un posto dove possono fare picnic e godersi il tempo. è anche il vicino Gaslamp Quarter che offre ristoranti, divertimenti e negozi ai fan da visitare prima e dopo le partite dei Padres.

No. 5 – Fenway Park

(Foto di Maddie Meyer / Getty Images)
Squadra: Boston Red Sox Aperto: 1912 Capienza: 37.755

Che si tratti del mostro verde, dell’insegna Citgo, del palo di Pesky o dell’unico sedile rosso dove atterrò la palla di 502 piedi di Ted William nel 1946, Fenway Park è pieno di storia del baseball. C’è una ragione per cui l’ex manager di Pirates Clint Hurdle ha definito Fenway un “museo vivente”. È il più antico campo da baseball attivo della Major League Baseball ed è considerato un “sito storico ufficiale” dal governo federale. Sebbene alcuni posti abbiano una visuale ostruita e gli atri siano un po ‘angusti, questo è trascurato perché Fenway è più un luogo unico e storico esperienza piuttosto che i servizi moderni offerti dai campi da baseball più recenti. Fare un viaggio a Fenway dovrebbe essere nella lista dei desideri di ogni appassionato di baseball.

No. 4 – Wrigley Field

(Foto di Joe Robbins / Getty Images)
Team : Chicago Cubs Aperto: 1914 Capacità: 41.649

Wrigley Field, il secondo campo da baseball più antico delle major, ha in gran parte lo stesso fascino storico di Fenway Park. Il Friendly Confines ha subito alcuni lavori di ristrutturazione nel corso della sua vita , incluso un aggiornamento da $ 550 milioni che è stato completato nel 2019. Tuttavia, ha ancora conservato il carattere originale che lo rende così speciale. come Fenway, Wrigley Field ha alcuni posti a sedere con vista ostruita e atri angusti. Ma le pareti esterne in mattoni ricoperte di edera, i posti a sedere sul tetto, il tabellone segnapunti manuale e l’atmosfera vivace ne fanno il capolavoro che è veramente. E non dimenticare l’area intorno allo stadio, conosciuta come “Wrigleyville”, piena di ristoranti, divertimenti, negozi e tantissimi fan sfegatati dei Cubs. Questo stadio è un vero tesoro che ogni appassionato di baseball dovrebbe visitare.

N. 3 – Oriole Park a Camden Yards

(Foto di Rob Carr / Getty Images)
Squadra: Baltimore Orioles Aperto: 1992 Capacità: 45.971

L’Oriole Park di Camden Yards è considerato da molti il miglior stadio delle major. Era l’originale campo da baseball retrò ed è stato il punto di riferimento per molti progetti di campi da baseball da allora. Camden Yards offre ai fan uno sguardo sullo skyline di Baltimora, ma non è esattamente ciò che rende questo parco così eccezionale. Al contrario, è la firma B & O Warehouse e Eutaw Street nel campo destro. Ciò conferisce al parco un f. nostalgico eeling che riporterà gli appassionati di baseball indietro nel tempo.

No. 2 – Oracle Park

(Foto di Thearon W. Henderson / Getty Images)
Team: San Francisco Giants Aperto: 2000 Capacità: 41.915

C’è sicuramente un motivo per cui Oracle Park si colloca al primo posto in questo elenco . Il lavoro di design creativo degli architetti offre ai fan una vista straordinaria di San Francisco e della baia. A prima vista, l’iconico scivolo della bottiglia Coca-Cola e il guanto gigante risaltano immediatamente nel campo sinistro. Oltre il muro del campo di destra c’è l’esclusivo McCovey Cove, dove i fuoricampo di tanto in tanto volano in mezzo a una folla di kayak in attesa di un “colpo di schianto”. La ricca storia del baseball di San Francisco è commemorata anche all’esterno e in tutto lo stadio. Aggiungi i servizi moderni, la base di fan appassionati e il facile accesso allo stadio e avrai una gemma che ogni appassionato di baseball dovrebbe pianificare di visitare.

N. 1 – PNC Park

(Foto di Joe Robbins / Getty Images)
Squadra: Pittsburgh Pirates Apertura: 2001 Capacità: 38.747

Questo è quanto di più vicino alla perfezione puoi trovare in un campo da baseball. La casa del Pirates offre una vista assolutamente mozzafiato dello skyline di Pittsburgh e del Roberto Clemente Bridge, che attraversa il fiume Allegheny. Il lavoro architettonico che è stato fatto per includere questo sfondo è sicuramente un risultato. Un’altra caratteristica che rende PNC così straordinario è che è il primo campo da baseball costruito con meno di tre ponti dallo stadio della contea di Milwaukee negli anni ’50. Grazie a questo intimo design a due ponti, non è un brutto posto in casa, poiché il posto più lontano dal campo è a soli 88 piedi di distanza.Inoltre, i servizi per i fan sono considerati tra i migliori del baseball. PNC Park è davvero un “must-visit” per tutti gli appassionati di baseball.

Foto principale:
Incorpora da Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *