Contrariamente alla credenza popolare, i capelli non ricrescono più spessi una volta rasati. Il colore, la ruvidezza e la velocità di crescita non sono influenzati dalla rasatura.

È possibile che possa sembrare più ruvida, perché la rasatura conferisce ai capelli un bordo dritto e smussato (quello che probabilmente pensi come stoppia ) ma i capelli stessi non sono cambiati.

Durante le fasi di intensi cambiamenti ormonali (pubertà o gravidanza, per esempio) lo spessore dei capelli può cambiare. Gli androgeni, ormoni sessuali maschili che si trovano in entrambi i sessi durante la pubertà, possono causare un cambiamento nello spessore e nella consistenza dei capelli, ma l’inizio della rasatura non cambia i capelli.

Se fatto in modo sicuro, non c’è niente di sbagliato con la rasatura delle braccia.

Vantaggi

Alcune persone non sono infastidite dai peli sulle braccia e alcune preferiscono che le loro braccia e le ascelle sembrino senza peli. Per coloro che amano la sensazione di braccia lisce e senza peli, la rasatura sarà utile.

Poiché i peli trattengono l’umidità, radersi le ascelle può provocare una sudorazione minore, o almeno una sudorazione meno evidente (anelli di sudore sulle maniche della camicia, ad esempio).

Anche la rasatura può ridurre l’odore associato al sudore. La maggior parte dei capelli è porosa, il che significa che è in grado di assorbire e trattenere il sudore.

Ma ci sono molte altre opzioni oltre alla rasatura che possono essere utilizzate per ridurre il sudore delle ascelle, inclusi antitraspiranti e deodoranti e persino alcuni cambiamenti nella dieta come bere più acqua e limitare alcol e caffeina.

Effetti collaterali

La rasatura di braccia e ascelle (in realtà qualsiasi parte del corpo) può provocare effetti collaterali indesiderati.

La rasatura con una lama opaca può provocare peli incarniti, rasoio bruciature, tagli e tagli e irritazione della pelle. Inoltre, le zone ruvide della pelle, come il gomito, sono particolarmente soggette a tagli e ammaccature dovute alla rasatura perché è difficile da vedere e la pelle è irregolare.

L’ustione da rasoio può essere causata da:

  • utilizzo di una lama vecchia o ostruita
  • rasatura senza lubrificazione (crema o gel)
  • rasatura troppo rapida

incarnita i peli – protuberanze rosse e dolorose sulla pelle – si verificano quando un pelo rasato ricresce nella pelle invece che dritto.

L’irritazione della pelle può anche manifestarsi sotto forma di follicolite, un’infiammazione del follicolo pilifero . Può essere causato da molte cose, tra cui:

  • batteri
  • indossare indumenti stretti
  • radersi con una lama smussata

Di solito appare sulla pelle in un grappolo di piccoli punti rossi che provocano una sensazione di prurito o bruciore.

La follicolite causata dalla rasatura può provocare cheloidi, che sono cicatrici scure in rilievo sulla pelle che possono essere permanenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *