La Bibbia rivela che in passato ai servitori di Dio venivano date visioni e sogni per ragioni specifiche e / o per trasmettere messaggi speciali. Ad esempio, Gesù diede una visione del Suo futuro Regno sulla terra a Pietro, Giacomo e Giovanni, senza dubbio come testimonianza e incoraggiamento sia per loro che per noi (Matteo 17: 1-9).

Sebbene Dio abbia usato questo mezzo di comunicazione in passato e lo farà di nuovo (Atti 2:17; Gioele 2:28), dobbiamo renderci conto che lo usa solo quando le circostanze lo richiedono. Anche allora, tali rivelazioni sono normalmente dirette ai Suoi ministri e servitori scelti in modo speciale come Giacobbe, Giuseppe, Nabucodonosor e Daniele (vedere Amos 3: 7).

Oggi Dio ci parla attraverso la Bibbia. Si prega di notare Ebrei 1: 1-2: “Dio, che in tempi diversi e in modi diversi ha parlato in passato ai padri per mezzo dei profeti, in questi ultimi giorni ci ha parlato tramite Suo Figlio”. Gesù Cristo è la Parola vivente di Dio (Giovanni 1: 1, 14) e la Bibbia è la Parola di Dio in forma scritta. Dio Padre l’ha dato a Cristo. Cristo, a sua volta, ha ispirato sia i profeti che gli apostoli, e loro lo hanno preservato per noi (II Pietro 1:21; Luca 1:70; Giovanni 16:13). La volontà, i comandamenti e le promesse specifiche del Padre ci sono rivelati nelle Sacre Scritture. Dio, quindi, ci sta effettivamente parlando attraverso la Sua Parola, la Bibbia.

Non è sempre facile determinare l’origine di una visione, di un sogno o di una premonizione che si potrebbero sperimentare. Pertanto, dobbiamo stare molto attenti ad attribuire a Dio qualsiasi comunicazione di questo tipo, anche se è soprannaturale! Siamo avvertiti di “testare gli spiriti, se sono di Dio ; perché molti falsi profeti sono usciti nel mondo “(I Giovanni 4: 1). Giuda avverte che a volte i falsi ministri usano sogni e visioni per ingannare il popolo di Dio e creare un seguito per se stessi (Giuda 8; vedere anche Deuteronomio 13: 1-5). Dobbiamo stare attenti a separare tale attività paranormale dalla verità rivelata di Dio.

Dio, tramite il profeta Isaia, ci istruisce su come mettere alla prova gli spiriti: “Quando ti dicono” Cerca coloro che sono medium e maghi, che sussurrano e mormorano, “un popolo non dovrebbe cercare il proprio Dio? Dovrebbe cercare i morti per conto dei vivi? Alla legge e alla testimonianza! Se non parlano secondo questa parola, è perché non c’è luce in loro “(Isaia 8: 19-20). A meno che un sogno o una visione non siano completamente d’accordo con la Bibbia nel suo messaggio e contenuto, possiamo sapere che non è da Dio.

Alcune visioni e sogni possono essere semplicemente causati da stress mentale o fisico o dalle pressioni quotidiane vita. La Bibbia rivela che i sogni possono derivare da una mente turbata o eccessivamente stimolata (Ecclesiaste 5: 3). Se una persona ha avuto una giornata molto travagliata o impegnativa, potrebbe avere maggiori probabilità di avere sogni vividi quella notte. Anche problemi di salute o ricordi di esperienze spiacevoli possono causare tali sogni.

In situazioni in cui un sogno o una visione spiacevoli causano angoscia, paura, malattia fisica o qualsiasi altra cosa, consigliamo di cercare l’intervento di Dio e guarigione. Se Satana ci infastidisce con brutti sogni, dovremmo chiedere a Dio di rimproverarlo (Giuda 9). Dovremmo anche stare vicini a Dio nella preghiera e nello studio della Bibbia in modo che Satana non possa infastidirci (Giacomo 4: 7-8). ci garantirà la pace della mente se camminiamo con Lui ogni giorno (Filippesi 4: 4-9; Isaia 26: 3).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *