I coltivatori di bergamotto della Calabria, in Italia, sono una comunità esperta e orgogliosa. Il loro rapporto con la terra risale all’VIII secolo a.C. Non c’è da stupirsi, dal momento che i benefici per la salute del bergamotto includono la salute del cuore e il colesterolo abbassato.

05 febbraio 2021 13:51

C’era una volta, in Calabria…

Gli antenati degli odierni coltivatori di bergamotto migrarono nella regione dall’antica Grecia. Tuttavia, fu solo negli anni ’60 dell’Ottocento che i primi orti di bergamotto furono piantati nei villaggi della Calabria, molti dei quali risalgono a prima dell’unificazione italiana.

La Calabria ha il suo microclima speciale. Una sottile striscia di campagna incastonata sopra la Sicilia e delimitata a est e ovest dalle calme e calde acque del Mediterraneo, è perfetta per la coltivazione del bergamotto.

Solo un clima come questo permette la buccia del frutto del bergamotto sviluppare un olio unico, apprezzato in tutto il mondo per il suo aroma. Così come la regione dello Champagne in Francia rivendica i vini migliori, la Calabria ha il monopolio del prezioso olio di bergamotto.

Negli anni ’20, l’olio di bergamotto calabrese divenne uno degli ingredienti più importanti nei profumi da boutique. In un periodo in cui l’Europa stava subendo enormi cambiamenti in termini di istituzioni sociali e cultura, il profumo è diventato un simbolo inconfondibile di moda, classe e raffinatezza. Ancora oggi, l’olio di bergamotto conferisce un certo prestigio a molte fragranze di alta qualità, evocando le feste dell’alta società delle generazioni passate.

Tempi che cambiano

Grazie alla profumeria, la richiesta di olio di bergamotto è salito alle stelle nel ventesimo secolo. Ha aumentato il valore di un ettaro di alberi di bergamotto a circa $ 350.000 nel denaro di oggi. Il fertile suolo calabrese ha fatto sì che i robusti frutteti di bergamotto continuassero a crescere, così come l’economia locale. In una regione in cui la gente del posto a volte faticava a sbarcare il lunario, l’improvviso boom del bergamotto è stato una benedizione.

Tuttavia, i tempi stavano cambiando. Molti giovani hanno lasciato la regione, salendo su un treno chiamato “la freccia del sud” per cercare fortuna in città. Come tanti altri in Europa, credevano che lavorare la terra fosse una vita di stenti. Un lavoro in città, nel frattempo, fornirebbe un reddito stabile e uno stile di vita più facile.

Nel 1931, l’industria del bergamotto calabrese iniziò ad operare attraverso un sindacato. Gli agricoltori vendevano il loro bergamotto a produttori ed esportatori che potevano vendere l’olio su scala internazionale.

Sebbene alcuni agricoltori scegliessero di operare in modo indipendente, la stragrande maggioranza lavorava come parte di questo collettivo. Sebbene non fosse un sistema perfetto, aiutò gli agricoltori a garantire le due cose a cui i profumieri erano più interessati: qualità eccezionale e un prezzo stabile.

Il monopolio del bergamotto

il sindacato portò prosperità alla regione, ma era troppo bello per durare. Nel 1965 i tribunali stabilirono che il sindacato calabrese deteneva un monopolio troppo grande sull’industria del bergamotto. È stato un duro colpo e il sindacato ha combattuto la decisione nei tribunali per i prossimi quattro anni.

Tuttavia, i soldi per finanziare una tale battaglia legale e lo spirito combattivo della regione alla fine si sono prosciugati. I contadini dovevano provvedere alle loro famiglie e iniziarono invece a piantare vigneti.

Il numero di alberi di bergamotto in Calabria iniziò a diminuire e nel 1980 i due terzi erano scomparsi. Sono stati sostituiti da limoni e uva, anch’essi cresciuti bene nella regione. Tuttavia, la domanda non corrispondeva alle opportunità che il bergamotto aveva offerto.

Alcuni coltivatori di bergamotto di successo non erano in grado di guadagnarsi da vivere con i nuovi raccolti e sono caduti in una situazione disperata, cercando di trovare un lavoro. Alcuni sono stati in grado di adattarsi meglio alla nuova situazione e hanno iniziato ad allevare bestiame come cavalli e capre.

Tuttavia, nulla ha catturato il cuore della regione come il bergamotto. Come il profumo dell’olio, il frutto aveva infuso la loro eredità e cultura. Collegando i loro frutteti ai più alti livelli della società, il bergamotto non era semplicemente un’opportunità di business. Era diventato parte dell’identità calabrese.

“La Calabria ha il suo microclima speciale. Una sottile striscia di campagna incastonata sopra la Sicilia e delimitata a est e ad ovest dalle calme e calde acque del Mediterraneo, è perfetto per la coltivazione del bergamotto.

La rinascita dell ‘”oro verde”

Nel 1967, il La famiglia Giovani ha piantato un ettaro di arancia al bergamotto. Pizza Giovani, il capofamiglia, non stava davvero cercando di guadagnare con il suo bergamotto. Era più per nostalgia del tempo passato e per amore del frutto.

Quando Pizza morì, subentrò suo figlio Ezzio che, guardando i frutteti di suo padre, decise che non poteva lasciare che tutto quello sforzo – e tutto quel patrimonio – andasse sprecato.

Da ragazzo, il padre di Ezzio gli aveva insegnato che il bergamotto era “oro verde”. La Calabria ha avuto un rapporto speciale con questo prezioso frutto. Sapeva che se fosse riuscito a convincere agricoltori, produttori ed esportatori a lavorare di nuovo insieme, avrebbero potuto costruire un’altra età dell’oro.

Lavorare insieme ha dato i suoi frutti

Cinque anni dopo, è nata Unionberg . Ci sono volute molte trattative per costruire una relazione tra 21 produttori e tre principali esportatori. Fortunatamente per noi, hanno finalmente raggiunto un accordo. Se non lo facessero, il bergamotto calabrese, il migliore al mondo per provenienza e qualità dell’olio, non sarebbe oggi sul mercato.

L’accordo mantenuto e il fatturato aumentano a dismisura, con Unionberg ha stabilizzato con successo il prezzo sia a livello nazionale che internazionale. Ciò ha dato alle banche la fiducia necessaria per finanziare gli investimenti nella scienza necessaria ai produttori non solo per garantire la qualità, ma anche per collaborare con le case di profumeria in merito a standard e normative.

Per la prima volta in una generazione il settore ha iniziato a lavorare insieme ancora. Mentre l’influenza dell’Unionberg ha cominciato a crescere nel mercato, così ha fatto anche la terra dedicata alla coltivazione del bergamotto.

Bergamotto oggi

Grazie alla rinascita del bergamotto, i giovani stanno tornando in Calabria e torna il modello di impresa familiare. Cinque ettari di alberi di bergamotto hanno bisogno di cinque membri della famiglia per coltivarli. Ora che il bergamotto può produrre di nuovo un buon reddito, l’allevamento del bergamotto sta tornando a essere un’azienda familiare sostenibile.

Il bergamotto ha anche fornito un’ottima base economica per la regione. Le rese del bergamotto sono aumentate, stabilizzandone il prezzo. Grazie all’affidabilità del settore, le banche sono più disposte a prestare denaro agli agricoltori per aumentare i loro ettari. Possono anche diversificarsi in altre attività correlate. Finalmente possono pianificare a lungo termine.

Sembra che il bergamotto sia il simbolo perfetto per la Calabria. Perfettamente adatto all’ambiente calabrese. Non ha bisogno dei prodotti chimici e dei pesticidi dell’agricoltura moderna; la maggior parte dei coltivatori di bergamotto calabrese non li usa affatto. Quando viene autorizzata a crescere, produce un’incredibile abbondanza che ha contribuito a garantire il futuro della regione.

Soprattutto, è una pianta resistente e un po ‘di quella grana sembra essersi trasferita sugli stessi agricoltori . La perseveranza è nel sangue e nello spirito della terra e della sua gente.

Oggi, l’olio di bergamotto si trova in almeno il cinquanta per cento dei profumi femminili di tutto il mondo. Non male per un piccolo albero robusto. Ma potresti non sapere che questo frutto aromatico in realtà ha molti benefici impressionanti anche per la tua salute.

Il bergamotto abbassa il colesterolo

Il bergamotto è comunemente usato per dare al tè Earl e Lady Grey il loro aroma. Oltre ad aggiungere quel gusto piccante, un recente studio riportato dal Wall Street Journal ha mostrato come gli agrumi italiani abbiano abbassato con successo il colesterolo. (1)

Questo è solo uno dei quattro studi da pubblicare, tutti mostrano gli stessi risultati di riduzione del colesterolo.

Il bergamotto ha benefici per la salute del tuo cuore

Nel 2013, l’International Journal of Cardiology ha pubblicato un rapporto che ha documentato 77 partecipanti che hanno assunto 1000 mg di olio di bergamotto ogni giorno nel corso di 4 settimane. Il calo medio del livello di colesterolo dei partecipanti era da 278 mg per decilitro di sangue a soli 191 mg. (2)

Lo stesso studio ha anche dimostrato che l’aggiunta del bergamotto all’assunzione giornaliera dei soggetti ha permesso il farmaco per abbassare il colesterolo Rosuvastatina per lavorare con un’efficacia del 100% solo con metà del dosaggio. Ciò significa che i partecipanti che utilizzano il farmaco potrebbero consumare solo il 50% della loro dose completa pur godendo degli stessi effetti.

Perché? Il bergamotto contiene un potente tipo di nutrienti chiamati flavonoidi. Sfortunatamente, tè come Earl Grey non possono aiutarti qui; avresti bisogno di un dosaggio più elevato, questo succo di bergamotto biologico puro è un ottimo modo per portare quei nutrienti utili nel tuo sistema.

Il succo di bergamotto può aiutare diverse aree della salute cardiovascolare. All’interno di questi cadono il colesterolo, come accennato, e i trigliceridi, la pressione sanguigna e il funzionamento dei vasi sanguigni. (5)

Potrebbe aiutare ridurre gli effetti collaterali dei farmaci per il colesterolo

Quelli di noi a cui sono stati prescritti farmaci per abbassare il colesterolo dai nostri medici di base sanno che le statine possono avere alcuni effetti collaterali scomodi.

famiglia di farmaci usati può causare dolore muscolare e debolezza. Le statine sono state anche collegate a picchi di glucosio nel sangue che possono aumentare il rischio di diabete.

Sono necessari ulteriori studi clinici prima che il bergamotto sia raccomandato per aiutare a ridurre il dosaggio delle statine necessarie, Tuttavia, sembrano avere grandi potenziale per ridurre il rischio di effetti collaterali associati .. (3)

Ovviamente, non apportare modifiche al dosaggio delle statine senza consultare il medico di famiglia.

Il bergamotto può aiutare a calmare il corpo e la mente.

Uno studio pubblicato su Evidence-Based Complementary and Alternative Medicine ha esaminato gli effetti che il bergamotto aveva sulla riduzione dell’ansia nelle persone sottoposte a intervento chirurgico più tardi quel giorno.

I ricercatori hanno esposto 109 individui, selezionati casualmente da un gruppo campione, all’aromaterapia con olio essenziale di bergamotto per 30 minuti. I risultati hanno mostrato che hanno sperimentato livelli più bassi nei punteggi di ansia, frequenza cardiaca e pressione sanguigna.

I restanti partecipanti allo studio che hanno ricevuto un placebo avevano una linea di base significativamente più alta. (4)

Benefici per la salute del bergamotto per l’immunità

Per 100 g di puro succo di bergamotto biologico, puoi ottenere più della metà della tua dose giornaliera raccomandata di vitamina C.

Mentre puoi procurarti vitamina C da molti alimenti, il succo di bergamotto puro evita gli alti zuccheri associati agli agrumi come l’arancia o il pompelmo. Erbology Pure Bergamot Juice contiene 3,5 g di zuccheri presenti in natura rispetto a 8 g nel succo d’arancia e 9 g nel succo di pompelmo.

Le sostanze nutritive che assumiamo influenzano pesantemente il sistema immunitario del nostro corpo. Diversi tipi di cellule immunitarie sono in grado di accumulare e trattenere la vitamina C. Questi includono i fagociti e i linfociti T, che necessitano anche di vitamina C per funzionare correttamente.

Per questo motivo, la carenza di vitamina C può portare a un ridotta resistenza contro alcuni insetti. Assicurarti di consumare almeno la tua dose giornaliera raccomandata (RDA) di vitamina C aiuterà a mantenere il tuo sistema immunitario funzionante bene. (11)

Per ulteriori letture sul bergamotto vedere i riferimenti bibliografici (6), (7), (8), (9) e (10).

Come puoi raccogliere i benefici per la salute del bergamotto da solo?

Se stai cercando di ridurre lo stress e l’ansia, potrebbe voler sperimentare l’uso di oli essenziali di bergamotto in aromaterapia.

È molto importante acquistare un olio essenziale puro al 100% e non una “fragranza” sintetica. Avrai anche bisogno di un modo per vaporizzare l’olio e ottenere nell’aria intorno a te per respirarlo. Per questo, puoi utilizzare un diffusore di olio di base.

Succo di bergamotto biologico puro Erbology

Per coloro che cercano di sostenere la loro immunità , o semplicemente per aumentare il loro apporto vitaminico, consigliamo il nostro puro succo di bergamotto biologico. Il succo viene estratto dalla frutta fresca, permettendo a questo potente booster di agrumi di rimanere ricco di flavonoidi bioattivi e vitamina C.

Il nostro succo di bergamotto contiene naturalmente piccole quantità di prezioso olio essenziale. Ti affascinerà con il suo aroma tonificante e il suo sapore piccante. Erbology Bergamot Juice è disponibile nella nostra amata dose giornaliera da 40 ml (1.4 fl oz), che è un formato da viaggio perfetto. Bevilo in una volta o diluiscilo in acqua, tè o frullato. È anche un ingrediente eccellente per condimenti per insalate.

Inoltre è disponibile in una bottiglia da 250 ml (8,5 fl oz), ideale per tutta la famiglia. In alternativa, puoi tenerlo in frigorifero fino a una settimana e prenderne da due a quattro cucchiai al giorno.

Ricette di succo di bergamotto

Il succo di bergamotto biologico Erbology ha un aroma e un gusto agrumato piccante. Può calmare istantaneamente la tua mente, ravvivare i tuoi sensi e risvegliare il tuo corpo. È meravigliosamente rinfrescante quando viene semplicemente diluito in acqua e lo adoriamo mescolato con acqua frizzante per un aperitivo da adulti.

Se ami i sapori di agrumi, potresti anche divertirti a bere uno dei nostri scatti in ordine. È un ottimo modo per darti energia al mattino presto e anticipare il tuo RDA di vitamina C.

Tuttavia, il bergamotto si abbina molto bene anche a molti altri sapori, rendendolo una ricetta unica e straordinaria ingrediente. Ecco alcune delle nostre idee preferite …

Questo cocktail di bergamotto e carote è fatto con solo cinque ingredienti. La tua pelle lo adorerà per le sue proprietà idratanti e nutrienti. Questa deliziosa bevanda è ricca di beta-carotene, vitamina C e altri antiossidanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *