Le 5 migliori vitamine & Minerali per denti e gengive

Per mantenere sani denti e gengive, dovresti mantenere la tua salute generale. Ciò significa mangiare cibi ricchi di vitamine e minerali come parte di una dieta sana.

Sebbene la salute generale sia collegata alla salute orale, quindi tutti i cibi sani aiuteranno a proteggere denti e gengive, alcune vitamine e particolarmente importante per la salute delle gengive e dei denti.

Di seguito sono riportati cinque delle migliori vitamine e minerali per denti e gengive sani, quali alimenti contengono queste vitamine e minerali e quando dovresti prendere in considerazione l’assunzione di integratori .

Naturalmente, assicurati di consultare un professionista della salute prima di assumere integratori, poiché alcuni possono essere pericolosi se assunti a dosi elevate.

Calcio

Come la maggior parte delle persone ha sentito durante la crescita, il calcio aiuta a costruire ossa forti e fornisce supporto strutturale per il tuo corpo. Questo include i denti e la mascella. Il calcio aiuta a rafforzare i denti e la mascella e aiuta anche a prevenire le malattie gengivali.

Cosa mangiare:

Puoi ottenere il tuo calcio da latticini come latte, formaggio e yogurt. Puoi anche ottenere calcio mangiando pesce con le ossa, come le sardine. Tuttavia, il calcio si trova anche nei fagioli, nelle verdure a foglia verde come cavoli, gombo e spinaci e negli alimenti fortificati.

Quando assumere il calcio:

Se prendi il calcio come integratore , dovresti prenderlo con il cibo per consentire l’acidità di stomaco mentre mangi per aiutare il tuo corpo ad assorbire il calcio. Dovresti anche assumere il calcio in dosi più piccole, di solito meno di 600 milligrammi contemporaneamente, per consentire al tuo corpo di assorbirlo correttamente.

Vitamina D

La vitamina D aiuta il tuo corpo ad assorbire il calcio e fosforo negli alimenti. Senza di esso, i tuoi denti sono molto più inclini a decadere e fratturarsi, poiché potresti non assorbire correttamente altri nutrienti.

Cosa mangiare:

Puoi trovare vitamina D in alimenti come latte, tuorli d’uovo, pesce grasso come sgombro, tonno e salmone, formaggio e cibi fortificati. Trascorrendo un breve periodo di tempo alla luce del sole ogni giorno, puoi aiutare il tuo corpo a produrre anche la propria vitamina D.

Quando assumere la vitamina D:

Assorbirai la vitamina D meglio abbinarlo a un pasto a base di cibi grassi come avocado o noci. Molte persone preferiscono assumere vitamine al mattino per incorporarle facilmente nella loro routine quotidiana, ma puoi assumere vitamina D in qualsiasi momento con un pasto ricco di grassi.

Potassio

Potassio aiuta ad aumentare la densità ossea (come lo smalto dei denti) e promuove la salute generale. In effetti, il potassio può aiutare a ridurre la pressione sanguigna, prevenire l’ictus e aiutare a prevenire i calcoli renali e l’osteoporosi.

Cosa mangiare:

Otterrai potassio mangiando frutta come le banane, arance, melone, melata, albicocche, pompelmi e un po ‘di frutta secca. Puoi trovare potassio anche negli spinaci e nei broccoli cotti, nelle patate, nelle patate dolci, nei legumi, nelle verdure a foglia verde scura, negli avocado, nei piselli, nei cetrioli e nei funghi.

Quando assumere il potassio:

Quando prendi il potassio come integratore, è meglio prenderlo entro 30 minuti dopo un pasto o uno spuntino prima di coricarsi. Ciò contribuirà a ridurre le possibilità di mal di stomaco. Dovresti anche evitare di assumere troppo potassio e prenderlo come indicato dal tuo medico.

Fosforo

Il fosforo aiuta il tuo corpo ad assorbire il calcio, che continua a contribuire a costruire ossa e denti forti. Aiutare a formare ossa e denti, infatti, è una delle principali funzioni del fosforo. Inoltre, il fosforo aiuta il corpo a creare proteine per la crescita e la riparazione di cellule e tessuti.

Cosa mangiare:

Puoi trovare fosforo in alimenti ricchi di proteine come i latticini, pesce, carne, lenticchie, fagioli, cereali integrali e noci. Il fosforo viene assorbito più facilmente quando si trova negli alimenti di origine animale rispetto a quando lo si trova negli alimenti vegetali.

Quando assumere il fosforo:

Solo pochissime persone hanno bisogno di assumere il fosforo come integratore poiché la maggior parte delle persone ottiene abbastanza dai cibi che mangiano. Tuttavia, se prendi fosfati, può essere pericoloso prenderne troppi, quindi prendili solo come indicato da un professionista della salute.

Vitamina C

Vitamina C o acido ascorbico , aiuta a prevenire la carie e il sanguinamento delle gengive come aiuto nel mantenimento di ossa, cartilagine e denti. La vitamina C è necessaria anche per la crescita, lo sviluppo e la riparazione dei tessuti del corpo ed è coinvolta nell’aiutare il corpo a formare collagene, assorbire il ferro, guarire le ferite e regolare la funzione del sistema immunitario.

Cosa mangiare:

Puoi trovare vitamina C in alimenti come peperone rosso, pomodoro e succo di pomodoro, patate dolci, agrumi come arance e pompelmi e molti altri frutti e verdure, inclusi kiwi, broccoli, fragole, cavolini di Bruxelles e Cantalupo.

Quando assumere la vitamina C:

Poiché la vitamina C è solubile in acqua, dovresti prenderla a stomaco vuoto, probabilmente la prima cosa al mattino o 30 minuti prima di un pasto. Se hai mangiato, attendi due ore prima di assumere la vitamina C. Altre vitamine idrosolubili da assumere a stomaco vuoto includono tutte le vitamine del gruppo B e il folato o l’acido folico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *