Stai lavorando nel campo del raccolto? Sei un lavoratore per Cristo Gesù?

Ogni giorno ho un po ‘di modi per entrare nel mio ufficio a causa dell’enorme quantità di lavori in corso nel campus universitario in cui lavoro. Non mi importa, è un bel “momento tranquillo” e tendo a usare questa passeggiata al mattino per parlare con Gesù.

Mentre andavo al lavoro la scorsa settimana, ho notato un cattivo odore quando passando una zona particolare che puzzava di immondizia in decomposizione. Confuso, poiché non vedevo un cassonetto o una spazzatura in giro, mi avvicinai all’odore pungente e scoprii che proveniva da un gruppo di piante che sembrava stesse morendo. Mano sulla faccia, mi avvicinai per trovare quelli che sembravano piccoli steli di grano, accucciato, sottomesso alle fredde temperature della mattina autunnale, e mi resi conto che c’erano bacche sulle piante morenti. La frutta stava marcendo e l’odore interruppe il mio solito, sereno cammino verso il lavoro. Con disgusto, mi sentivo come se il Signore mi stesse dando un messaggio.

“Questo è l’odore della frutta non raccolta.”

Quel pensiero mi ha portato a Matteo 9:37 & Luca 10: 2:

“La messe è abbondante, ma gli operai sono pochi.”

Gesù disse queste parole dopo aver visto la folla di persone bisognose di guarigione e salvezza. Il suo cuore fu mosso a compassione e disse ai suoi discepoli che il bisogno in questo mondo è grande, la messe è pronta, ma gli operai sono pochi.

In Matteo 9 : 38, Gesù continua incoraggiando i discepoli a: “Chiedete al Signore della messe, quindi, di inviare operai nel suo campo di mietitura.”

UN RACCOLTO MATURO

Secondo a questa scrittura, possiamo essere certi che c’è un raccolto di anime smarrite e bisognose là fuori pronte a ricevere la salvezza e la guarigione, in attesa che qualcuno condivida con loro la buona notizia di Gesù Cristo. Proprio come il frutto maturo su un albero, questo il raccolto spirituale delle anime perdute è pronto per essere raccolto.

Bu Cosa succede ai frutti maturi che non vengono raccolti dall’albero? Marcisce, cade a terra e muore; proprio come il frutto che ho visto mentre andavo al lavoro. La Bibbia dice in Romani 6:23:

“Poiché il salario del peccato è la morte, ma il dono di Dio è la vita eterna in Cristo Gesù nostro Signore.”

Il prezzo di il peccato è morte spirituale e separazione eterna da Dio. Quando il raccolto maturo non viene raccolto, il raccolto muore senza mai portare a termine il suo destino di essere un frutto nutriente per il godimento di qualcuno. Invece, il frutto sperimenta una morte. Lo stesso vale per le persone non salvate che ci circondano quotidianamente. Senza Gesù Cristo nella loro vita, sperimenteranno una morte spirituale e una separazione eterna da Dio senza mai realizzare il loro scopo dato da Dio.

SEI UN LAVORATORE NEL CAMPO DEL RACCOLTO

Dove ci lascia? Noi, quindi, siamo una parte degli operai nel campo del raccolto. Dobbiamo lavorare e raccogliere il raccolto abbondante che il Signore ha preparato, maturo e pronto a ricevere la salvezza e la guarigione. Siamo chiamati a guidare le persone in cosa dice Romani 6:23: “… il dono di Dio … la vita eterna in Cristo Gesù nostro Signore”.

Lavori nel campo della mietitura? Sei un lavoratore per Cristo Gesù?

Quando non camminiamo nella chiamata che Dio ci ha dato, permettiamo che il raccolto destinato alla nostra mietitura marcisca. Questa è stata una condanna pensato! Ho cominciato a pensare:

  • Cosa sto facendo per il regno di Dio?
  • Come posso lavorare per il regno e mietere un raccolto?
  • Sto chiedendo a Dio di inviare operai che lavoreranno nel campo del raccolto?

C’È STANZA PER VOI

Per definizione, i lavoratori lavorano. Siamo chiamati a C’è così tanto lavoro disponibile nel regno di Dio. Il raccolto è abbondante (c’è molto lavoro a nostra disposizione), ma gli operai sono pochi (ma mancano gli operai).

Siate incoraggiati! Nel regno di Dio c’è un posto a tua disposizione per lavorare:

  • Puoi condividere Gesù Cristo con i tuoi amici a scuola e invitarli alle riunioni e ai servizi della 3C Gioventù.
  • Puoi servire in una delle tante squadre di ministero per la Gioventù 3C o Pietra angolare.
  • Puoi guidare un gruppo di vita a casa tua e invitare la tua famiglia, gli amici e i vicini.
  • E molto altro ancora!

Hai un raccolto che ti aspetta per raccogliere per il regno di Dio. Hai talenti e doni che ti sono stati dati appositamente. (1Corinzi 12) Fai parte di un corpo intricato e hai una funzione che solo tu puoi completare.

Quindi la prossima volta che ti senti scoraggiato o inadeguato a lavorare per il regno di Dio, ricorda: La mietitura è abbondante, ma gli operai sono pochi. Dio ti chiama a lavorare nel campo del raccolto. C’è un raccolto maturo che ti aspetta. Questa è la stagione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *